>   Academy   >   Operations & Supply Chain Management

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - LP 331

Gestire il daily performance management

F

In una tipica realtà industriale, la reazione ai problemi deve essere garantita in tempi rapidi dalle persone che devono però esprimere competenze e le autonomie decisionali adeguate.
Quando solo pochi hanno le informazioni adeguate e sembra difficile uscire da una logica d'emergenza e firefighting sui problemi è il momento per impostare un diverso meccanismo per gestire ma soprattutto garantire l'efficacia del passaggio di informazioni e della presa di decisioni.

Rivolto a

  • Direzione stabilimento
  • Direzione produzione
  • Responsabile miglioramento
  • Lean specialist

Obiettivi

Il Daily Managemement System è una risposta organizzativa al problema della gestione delle informazioni e delle decisioni facile da spiegare ma difficile da implementare e sostenere con la cultura adeguata. In questo corso vengono affrontate le criticità operative e organizzative per progettare ed implementare un meccanismo strutturato di comunicazione sistematica

  • Come verificare lo stato attuale dei processi informativi e le priorità d'azione
  • Come progettare un programma di DPM tenendo conto dei processi e della cultura
  • Quali sono i fattori critici da governare per la sua implementazione
  • Tips & tricks per gestire e attivare le singole azioni ai diversi livelli

Contenuti

La foto del sistema attuale

  • Quali sono i meccanismi di comunicazione e decisione esistenti
  • Come mapparli
  • Lo spreco nei flussi Informativi: sovraprocessamenti, attese e intelletto...

Daily Performace management

  • I prerequisiti del DPM, quali sono i processi da governare e la catena essenziale dell'informazione e della decisione
  • Identificazione dei Key Performance Indicators (KPIs) in accordo con la metodologia delle "True North Metrics", la cultura della gestione come naturale conseguenza
  • I sistemi di comunicazione per garantire efficacia (presidio) ed efficienza (rapidità), le peculiarità del visual management come strumento di "animazione di corto termine" e di "reazione alle derive". Immaginate di dover cucinare senza un termometro e timer sul forno o senza indicazione sulle sue manopole…. questa è la situazione operativa di moltissime realtà...

Progettare l'architettura e l'implementazione

  • Il flusso dell'informazione e della decisione:
    • Escalation & Cascading sull'arco temporale Daily/Weekly/Montly
  • Stand up meeting
  • Passaggio consegne sul turno
  • Il corretto approccio alla cultura del problem solving nelle modalità e nella gestione per evitare il "firefighting"
  • Come impostare e gestire il workshop di analisi ed i focus group di processo
  • Costruire i Dashboard, le funzioni da coinvolgere e come gestire la reportistica
  • Come individuare metriche che funzionano e favoriscono azione e presa di decisioni
  • Costruire e attrezzare le location
  • Carta o digital?
  • Come formare alla gestione del DPM secondo I principi del KATA Toyota per sostenere il cambiamento dei comportamenti

Contenuti

  • Progettare un processo DPM
  • Impostare il passaggio di consegne
  • Costruire il dashboard dei Daily meeting
  • Animare il "15 minute Meeting"

Potrebbe interessarvi anche

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati