>   Academy   >   Sicurezza e Normative

Linkedin

Facebook

Google Pluss

Email

Twitter

S
h
a
r
e

Seminario - HSE 365

Valutazione dei rischi sulle macchine già funzionanti e interventi di messa a norme

c

Rivolto a

RSPP, ASPP, Progettisti, Manutentori, Tecnici aziendali, Verificatori, Consulenti in materia di sicurezza.

Valido come aggiornamento per tutti i macrosettori ATECO ai sensi dell'Accordo sancito il 26.01.2006 in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome.

Obiettivi

Nel Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro ( D.Lgs. 81/08) la sicurezza delle macchine è trattata al Titolo III e in due Allegati specifici, il V e il VI.
Questo corso intende proporre una metodologia tecnica avanzata per l'analisi dei rischi sui posti di lavoro comprendenti una macchina. Dai risultati dell'analisi sono destinate ad emergere, in modo chiaro, le eventuali carenze in materia di abbattimento dei rischi, sia per quanto attiene le misure di sicurezza tecnologiche previste sulla macchina, sia per ciò che riguarda l'idoneità dell'operatore e le eventuali carenze riscontrabili nell'organizzazione aziendale.
La seconda giornata è dedicata agli interventi di messa a norme, con un'analisi puntuale delle procedure e delle soluzioni necessarie per l'adeguamento delle macchine "al grado di evoluzione della tecnica", come tassativamente richiesto dall'art.18, comma 1, lettera "z" del D.Lgs. 81/08.

Contenuti

  • Obiettivi e metodologie di abbattimento dei rischi in relazione a quanto prescritto dal D.Lgs. 81/08 ( Testo Unico sulla Sicurezza )
  • Criteri per rapportarsi nel dovuto modo con gli ispettori delle ASL
  • Tipologia delle fonti di pericolo, rischi conseguenti e persone coinvolte
  • Qualità del manuale d'uso della macchina e delle procedure aziendali
  • Individuazione delle barriere di sicurezza tecnologiche, organizzative e individuali
  • Soluzioni per garantire agli operatori le condizioni di "assoluta sicurezza" richieste dall'articolo 2087 del Codice Civile
  • Analisi degli elementi agenti e interagenti sul posto di lavoro comprendente una macchina
  • Valenza e utilizzabilità delle norme tecniche UNI EN e CEI EN sulla sicurezza del macchinario
  • Progettazione degli interventi di messa a norme in base alla normativa vigente
  • Stima dell'affidabilità richiesta alle barriere di sicurezza tecnologiche presenti sulla macchina
  • Qualità della documentazione tecnica necessaria per dimostrare i miglioramenti apportati in materia di sicurezza
  • Esempi di impiego delle norme tecniche di tipo C come linea guida per la progettazione degli interventi di messa a norme
  • Interventi sulla modalità di funzionamento della macchina, onde garantire l'abbattimento dei rischi anche per coloro che hanno necessità di operare con dispositivi di sicurezza neutralizzati

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati