>   Consulting

S
h
a
r
e

Miglioramento Continuo

Il miglioramento in azienda, ovvero la realizzazione di azioni che impattano sul conto economico, sulla qualità e sui livelli di servizio avviene tipicamente con due approcci: gli interventi strutturali e il miglioramento continuo.

Il primo approccio consente di effettuare "salti" significativi, tuttavia è attraverso il miglioramento continuo che i risultati si sostengono nel tempo aggredendo le derive e le "perdite" che si generano in tutte le organizzazioni.

I principi su cui si fonda l'approccio sono molto semplici ed immediati: non occorre certo sforzo per comprendere che migliorare è positivo, non è però assolutamente facile attuare il miglioramento: tutto lo sforzo è infatti nella sua realizzazione operativa.
La condizione di eccellenza e cioè efficacia ed efficienza si ottiene solo attraverso un approccio strutturato, metodi consolidati e padronanza degli strumenti .
Il miglioramento continuo è quindi un processo strutturato di trasformazione organizzativa e manageriale finalizzato a rendere l'azienda più competitiva.

Il miglioramento continuo presuppone che per il suo agito si modifichino i comportamenti, essendo i comportamenti condizionati dalle abitudini, bisogna quindi incidere profondamente a questo livello e quindi ecco il miglioramento continuo che diventa una vera e propria cultura che, strutturata e resa operativa, si esprime in una metodologia la quale si avvale di una serie di strumenti e tools..

LOGIN



Ricordami

Se hai dimenticato la password clicca qui.

Non sei ancora iscritto?

Registrati